Villa Punta del Sole Positano

Piscina & Outdoor

Villa Punta del Sole è totalmente immersa nel verde…

A disposizione degli ospiti, come spazio comune, anche il grandissimo Solarium con sedie a sdraio e tavoli dove i clienti passano il tempo chiacchierando, giocando, ascoltando musica o semplicemente mettendosi al sole per abbronzarsi e godere del clima mediterraneo.

Tutt’intorno, alberi e macchia mediterranea fanno da cornice ad un quadro perfetto, ideale se volete rilassarvi all’ombra di un sole cocente dei mesi estivi.

La vista sull’isola de “Li Galli” (l’isola di cui parla Omero nell’Odissea, dove Ulisse ascoltò il cantico delle sirene) è eccezionale… sembra che siete a due passi da lì.

 

La piscina con idromassaggio è sicuramente il luogo più frequentato dagli ospiti, soprattutto i più pigri, che amano godersi in tranquillità le lunghe giornate di sole, intervallando la lettura di un libro ad un tuffo rinfrescante.

 

La piscina di notte è illuminata ed accessibile anche di notte, per godersi di un bagno alla luce della luna e per contemplare le stelle grazie anche al poco inquinamento luminoso che c’è nei pressi della villa e per trascorrere dei momenti magici, ammalianti e unici nella meravigliosa Positano.

I giardini sono curati personalmente da Maria, la proprietaria, che adora le piante e i fiori.

Scendendo le scale si viene inebriati dai profumi dei fiori e incantati dai colori delle bouganville, dei glicini e da tantissime altre piante di stagione che colorano la villa, rendendo il soggiorno davvero speciale.

Nei tanti terrazzamenti, a seconda della stagione, vengono piantati pomodori, melanzane, insalata che vengono colti e fatti assaggiare agli ospiti.

Un intero giardino è dedicato invece a piante da aroma come basilico, salvia rosmarino e menta, dalla quale gli ospiti sono invitati ad attingere per condire ed insaporire i piatti che preparano durante la loro permanenza nella villa.

Anche il limoneto, ai piedi della villa, è a disposizione degli ospiti, ma i limoni sono quasi tutti usati da Maria per preparare, con una ricetta tutta sua, il famoso Limoncello.